ACQUISTO INSEPARABILI FISCHER

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: ACQUISTO INSEPARABILI FISCHER

Messaggio Da bulaide il Lun Giu 24, 2013 2:24 pm

Per richiedere gli anellini non ci vuole nessun documento semmai è utile l'anellino come riferimento per fare la dichiarazione di nascita al CITES, è anche per questo che ti consiglio di aspettare in questo modo evitarai di stressarli con il caldo e non rischi che nascano prima che ti arrivino gli anellini (non è obbligatorio inanellarli ma meglio evitare problemi fidati).
Per quanto riguarda quello che ti ha detto l'allevatore prendilo sempre col beneficio del dubbio in ogni caso sicuramente hanno bisogno di ambientarsi ma a costo di sembrarti ripetitivo ti consiglio di togliere il nido e lo rimetti a settembre .
avatar
bulaide
Utente medio
Utente medio

Maschile
Numero di messaggi : 418
Data d'iscrizione : 14.04.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: ACQUISTO INSEPARABILI FISCHER

Messaggio Da Ospite il Lun Giu 24, 2013 3:08 pm

fin quando saranno così terrorizzati non si riprodurranno e se anche deporranno le uova, con molta probabilità saranno vuote poichè il maschio non riuscirà a coprire bene la femmina. Il mio consiglio è di coprire la gabbia lasciando scoperto solo il lato frontale.
Inoltre, per gli anelli bulaide ti ha detto bene, solo due precisazioni:
1) adesso gli anelli non si possono ordinare, l'ultimo ordine per il 2013 scadeva a maggio. Ora si deve aspettare che inizino le iscrizioni per il 2014, più o meno verso metà luglio.
2) l'anello non è obbligatorio ma se non li inanelli, per venderli dovrai richiedere il registro di detenzione alla Forestale, Ufficio CITES.
avatar
Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: ACQUISTO INSEPARABILI FISCHER

Messaggio Da Inseparabili il Lun Giu 24, 2013 4:31 pm

ok quindi quando si possono riordinare gli anellini? Il nido lo tolgo ma a me sembrava il periodo giusto perche da ieri fino a fine luglio qui piove e tira vento! Non vorrei contraddirvi ma x il prossimo mese qui ritorna primavera. In questo periodo le massime temperature saranno 22 C. Credo che non sia molto caldo, c'è stato caldo le 2 settimane scorse. Poi si fa risentire ad agosto. La gabbia è coperta su 2 lati e in quest'ultima non va mai il vento e ne il sole diretto. Secondo voi posso fare qualcosa per non farli spaventare? Ho avuto 3 uova da 2 fischer ancestrali a aprile (anche loro avevano paura ma hanno costruito il nido e covato senza problemi). Riguardo all'allevatore non vi preoccupate perché è vero che si sono già riprodotti. Mi ha fatto vedere i figli: 4 come il padre cioè blu cobalto e uno come la madre ancestrale. Mi ha fatto vedere le foto del nido con le 5 uova, la schiusa e poi l'uscita dal nido dei figli (naturalmente mi ha fatto vedere tutta la gabbia con i genitori che ho io). Si puo dire che sia inesperto ma bugiardo non credo proprio... è un bravo ragazzo...me li ha venduti a 4O euro ed era una sua coppia riproduttrice quindi mi ha fatto il favore di darmela già "pronta". Il problema è che non capisco come nonostante si sia gia riprodotta non fa niente in presenza del nido... forse sto esagerando.... si devono ancora ambientare (è da due giorni che sono con me)... secondo voi è per questo? Grazie a tutti!
avatar
Inseparabili
Nuovo arrivato

Maschile
Numero di messaggi : 126
Data d'iscrizione : 03.02.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: ACQUISTO INSEPARABILI FISCHER

Messaggio Da bulaide il Lun Giu 24, 2013 9:31 pm

2 giorni ?! aaraar devi essere un attimino più paziente. L'iscrizione alla FEO la puoi fare già da subito per l'anno 2014 e se la fai in questo periodo, per settembre massimo ottobre avrai gli anellini 2014, ti dicevo infatti di aspettare anche per questo motivo. Non ha senso farli accoppiare se poi non puoi vendere i pulli (non anellati) anche perchè sicuramente non potrai tenerli tutti avendo una coppia così prolifera. Appena puoi posta una foto della coppia in questione.
avatar
bulaide
Utente medio
Utente medio

Maschile
Numero di messaggi : 418
Data d'iscrizione : 14.04.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: ACQUISTO INSEPARABILI FISCHER

Messaggio Da Inseparabili il Lun Giu 24, 2013 10:58 pm

Ciao Andrea, ho solo 2 coppie di pappagalli: una di roseicollis e una di fischer. Ho pronta una bella voliera artigianale (le spese sono 15 euro per una voliera che su internet costerebbe 300 euro! Devo dire che sembra comprata ma non è così ok4533 . I futuri pulli Li terrò tutti li dentro (ci vanno 8 pappagalli comodi comodi). Non li vorrei vendere... Vorrei espandere il mio piccolo "allevamento" e i fischer devo dire che sono bellissimi e in confronto a calopsiti, cocorite , sono il massimo! Gli inseparabili in generale sono proprio stupendi, docili, affettuosi ma la sottospecie che mi ha attratto di più sono stati i FISCHER e credo che continuerò ad allevarli. Mio padre vorrebbe un lori arcobaleno da allevare a mano. Io gli ho detto che non sono pronto per queste razze più grandi ed impegnative e che preferisco una bella coppia di fischer che un lori. Poi alla prossima cova se non sono così possessivo verso i miei fischer felice li venderò. Ma se voglio una cosa, è difficile che me la tolga dalla testa! In questa cova non ho proprio intenzione di venderli. Andrea, levami un dubbio, ho sentito che ai fischer non sta diventando più obbligatorio il CITES e l'anellatura o sbaglio? Comunque se fanno una cova in questo periodo i pulli non li anello perché voglio tenermeli mentre gliene faccio fare un' altra a ottobre-novembre dove mi saranno arrivati gli anelli e a quel punto se voglio, li vendo oppure li scambio con un allevatore di Frosinone molto bravo (ha 16 anni ) a cui servono i blu e ha tanti lutini che a me servono , insomma un affare bear. Aspetto più tempo con i fischer. Non posso farvi neanche una foto in quanto da vicino scappano nel nido
avatar
Inseparabili
Nuovo arrivato

Maschile
Numero di messaggi : 126
Data d'iscrizione : 03.02.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: ACQUISTO INSEPARABILI FISCHER

Messaggio Da Ospite il Mar Giu 25, 2013 9:43 am

Non mi sono spiegato bene evidentemente.....se hai anche un solo esemplare senza anello nel tuo allevamento e vendi i piccoli che ti nascono, anche se sono inanellati...la presenza di quel solo esemplare senza anello TI OBBLIGA a fare richiesta del REGISTRO DI DETENZIONE presso l'ufficio CITES del tuo territorio...avere il registro di detenzione è una notevole rottura di scatole, prima cosa perchè ha validità di 10 anni anche se smetti di allevare, e per 10 anni puoi essere sottoposto ad eventuali controlli da parte dell'ufficio CITES. OGNI IRREGOLARITÀ trovata ti costerà 3.900 euro....

Da ciò ne consegue che se tu ora riproduci e ti tieni i 3 o 4 piccoli che ti nasceranno facendo la denuncia di nascita (che ricordo essere OBBLIGATORIA), dovrai richiedere il registro se vorrai vendere i futuri nascituri, anche se nelle future cove dei prossimi mesi autunnali tu dovessi usare gli anelli!

Tra l'altro, io ti sconsiglio di tenere tutti i piccoli della prima nidiata...ha più senso tenerne uno o due e comprare loro i nuovi partner per creare così delle coppie non consanguinee.

Quanto al riprodurli in estate...se l'estate è fresca allora si può tentare, ma è difficile sapere come sarà l'estate ti pare? Tu dici che ora si sta bene e che ci sono 22 gradi massimo, a parte che ci credo poco visto che tu vivi a sud e qui in Romagna ci sono già 30 gradi, certo ci sono sbalzi di temperature come ieri che ha fatto il temporale e sembrava improvvisamente inverno ma già oggi c'è il sole e si muore di caldo. Ma a parte questo, se vuoi riprodurli tu devi essere SICURO che per almeno 2 mesi e mezzo ci siano temperature miti poichè devi mettere in conto i 23 giorni di cova durante i quali in realtà le temperature alte sono favorevoli piuttosto che svantaggiose. Il vero problema si ha quando nascono i piccoli, allora tra l'umidità nel nido (che deve esserci), il fatto che il nido è chiuso (cosa che genera un effetto forno)e le feci dei piccoli (che sono di base più liquida rispetto agli adulti), corri il rischio di infezioni batteriche e/o di muffe....le prime ti sterminerebbero i piccoli e forse anche la madre, le seconde ti causerebbero la morte di parte dei piccoli e gravi disturbi nei sopravvissuti. Ne vale davvero la pena per te di correre questi rischi pur di avere tutto subito?
Io penso che se aspetti almeno metà agosto per mettere il nido a te in realtà cambi poco, loro deporranno quando ancora è caldo ma le uova schiuderanno a settembre quando le temperature saranno scese. Col caldo di agosto le uova saranno anche covate meglio quindi potrebbero anche schiudere con qualche giorno di anticipo, ma dovrai garantire l'umidità.

Si sente dire che l'età non conta quando c'è la passione, purtroppo devo dire che l'età conta, l'allevare significa avere la responsabilità degli animali che noi stessi decidiamo di affidarci. Loro non hanno scelta perchè sono chiusi in gabbie che non gli permettono di scegliere per loro stessi e come tale la loro salute e sopravvivenza dipende da noi e dal nostro buon senso. Allevare significa come prima cosa pensare a quel che è bene per i nostri animali e solo in secondo luogo a quello che vogliamo noi...purtroppo spesso ci si dimentica di questa cosa e devo dire che, per quanto mossi dalle più nobili intenzioni, allevatori troppo giovani non comprendono appieno questo principio essenziale. Avete troppa fretta e non pensate o comprendete appieno le conseguenze delle vostre scelte. Preciso che la mia non vuole essere una critica decostruttiva, quanto invece un invito a riflettere sulla eccessiva fretta e impulsività che caratterizza gli adolescenti.
Detto questo, per i futuri acquisti io ti inviterei ad affidarti ad allevatori più "maturi" e con più anni di esperienza alle spalle...fosse anche solo per avere delle informazioni più corrette sulle nomenclature delle mutazioni, sulla teoria genetica della loro trasmissibilità o anche per avere un supporto più preparato a cui rivolgersi in caso di necessità (un buon allevatore non abbandona i soggetti che vende ma se può fornisce infatti un supporto informativo quando serve).


Ultima modifica di Mirtillo il Mar Giu 25, 2013 11:45 am, modificato 1 volta
avatar
Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: ACQUISTO INSEPARABILI FISCHER

Messaggio Da Ospite il Mar Giu 25, 2013 10:06 am

Per quanto sia, l'allevatore da cui hai comprato è troppo giovane per poter adempiere a queste funzioni di informazione e supporto. Servono anni di esperienza alle spalle per poterlo fare.
avatar
Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: ACQUISTO INSEPARABILI FISCHER

Messaggio Da Inseparabili il Mar Giu 25, 2013 11:19 am

grazie mirtillo, aspettero metà agosto per rimettere il nido. Riguardo al clima qui fa un po freddino e pioverà... però ad agosto mi ritroverò lo stesso problema: la paura! come farò con questi soggetti impauriti. ora che ho del tempo cosa posso fare per calmarli fino ad agosto?
avatar
Inseparabili
Nuovo arrivato

Maschile
Numero di messaggi : 126
Data d'iscrizione : 03.02.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: ACQUISTO INSEPARABILI FISCHER

Messaggio Da Ospite il Mar Giu 25, 2013 11:53 am

metti le gabbie più in alto e che siano gabbie di dimensioni adeguate. Più grandi sono e migliore sarà la loro vita e la loro tranquillità. Sono animali che amano stare in alto e non sono a loro agio se posti in basso.
Copri almeno 3 dei 5 lati della gabbia (i 2 corti, i 2 lungi e quello superiore)...l'ideale secondo me sarebbe di coprire il lato posteriore (che generalmente è a contatto con la parete), un lato corto e metà del lato superiore. Puoi adagiarci sopra un vecchio lenzuolo o uno straccio che non usate più. fornirà loro un "riparo" rassicurante, nonchè dell'ombra nel caso di sole e un minimo riparo dalla corrente. Inoltre in periodo di cova sarebbe meglio tenere coperto il lato dove si mette il nido...li tranquillizza maggiormente il fatto di percepire come chiuso il lato dove si trova il nido, quindi il panno lo puoi mettere già da ora e lasciarlo anche quando ci metterai il nido, ponendolo sotto il panno ovviamente.
avatar
Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: ACQUISTO INSEPARABILI FISCHER

Messaggio Da Inseparabili il Mar Giu 25, 2013 1:15 pm

Grazie mille !!!Smile Ora li ho messi più in alto! Sono a circa 1.9O metri , ora non hanno il nido ma è scoperto solo il lato frontale, il lato posteriore è coperto dal muro e i due lati corti sono coperti da un vecchio panno (era una piccola e sottile tovaglia che non uso più) . Vedremo i risultati, grazie mirtillo mi sei stato di grande aiuto!sorrisone
avatar
Inseparabili
Nuovo arrivato

Maschile
Numero di messaggi : 126
Data d'iscrizione : 03.02.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: ACQUISTO INSEPARABILI FISCHER

Messaggio Da Inseparabili il Mer Giu 26, 2013 10:18 am

Ah scusa, ho comprato degli stop a L e dei ganci x attaccare la gabbia al muro senza che costruisco una mensola, devo trapanare.... dove sposto i pappagalli (li devo spostare x la polvere che uscirà mentre sto trapanando)? Gli provoca stress se li sposto un attimo dentro casa? Grazie
avatar
Inseparabili
Nuovo arrivato

Maschile
Numero di messaggi : 126
Data d'iscrizione : 03.02.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: ACQUISTO INSEPARABILI FISCHER

Messaggio Da Ospite il Mer Giu 26, 2013 1:33 pm

direi che sia il caso di spostarli in casa e riportarli nel loro posto dopo che hai finito i lavori
avatar
Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum