alcuni consigli sulla cova

Pagina 4 di 11 Precedente  1, 2, 3, 4, 5 ... 9, 10, 11  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: alcuni consigli sulla cova

Messaggio Da rosibaby il Sab Set 01, 2012 4:53 pm

Probabilmente è il legno del nido che si è impregnato, è passato pochissimo tempo perchè sia già esageratamente sporco, anche io lascerei fare per un pò.
Semmai un'altra volta procurati un nido di ricambio, così quando lo sostituisci quello sporco lo puoi lavare bene, anche con candeggina, e ha il tempo di asciugare, in questo modo sicuramente ti dura di più.
A me il maschio della tua coppia sembra cinnamon (cannella), gli oliva sono più scuri. Però dovrei vedere il codrione e le remiganti per dirlo con sicurezza.
La femmina è aqua, però se il padre non porta il blu non potranno nascerti come lei (peccato!)
I piccoli di ora sembrerebbero tutti verdi, i serie blu nascono col piumino bianco.
avatar
rosibaby
Super Moderatori
Super Moderatori

Femminile
Numero di messaggi : 3010
Data d'iscrizione : 17.09.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: alcuni consigli sulla cova

Messaggio Da Pitrino il Sab Set 01, 2012 5:49 pm



spero che stw foto ti aiutino a capire...in ogni caso lascio tutto cosi e fra una settimana casomai se proprio nn si può pulisco...una cosa...mi potresti dire gli orari a cui tu somministreresti il cibo ad un pullo d 20gg?
avatar
Pitrino
Utente medio
Utente medio

Maschile
Numero di messaggi : 385
Data d'iscrizione : 21.08.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: alcuni consigli sulla cova

Messaggio Da rosibaby il Sab Set 01, 2012 7:15 pm

E si, è proprio un oliva...... il colore delle altre foto mi aveva tratto in inganno, sembrava molto più chiaro (anche nell'avatar). Il codrione senza tracce di blù è tipico degli oliva, che sono verdi con 2 fattori scurenti.
Quindi i piccoli possono essere solo verdi, a meno che, come dicevo, il padre non porti anche il blu, ma a questo giro direi che non ce ne sono.
Per l'imbecco dei piccoli, devi programmare inizialmente 5 pasti al giorno, distanziati di 3 ore e mezzo circa.
Es.: 7 - 10,30 - 13 - 16,30 - 19 - 22,30.
La pausa notturna serve a svuotare completamente il gozzo.
Poi dopo qualche giorno puoi ridurre i pasti a 4.
avatar
rosibaby
Super Moderatori
Super Moderatori

Femminile
Numero di messaggi : 3010
Data d'iscrizione : 17.09.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: alcuni consigli sulla cova

Messaggio Da Pitrino il Sab Set 01, 2012 7:18 pm

te lo chiedevo xke nn consideravo la pausa notturna e mi chiedevo se voi vi svegliaste di notte x imbeccarli xd

e se ne prendo uno solo a 20-25 gg, se lo tengo dentro un nido x cocorite sotto una lampada da scrivania riscaldante...ho bisogno d una camera calda? leggendo su internet nn tutti la usano..

ecco le foto a 16 gg

avatar
Pitrino
Utente medio
Utente medio

Maschile
Numero di messaggi : 385
Data d'iscrizione : 21.08.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: alcuni consigli sulla cova

Messaggio Da Pitrino il Lun Set 03, 2012 10:28 am

dalle foto nn so se si vede, ma oggi pulendo il nido ho visto che i pulcini hanno leggermente le zampe + larghe dei genitori...nn so se è fisiologico o meno...secondo voi?
avatar
Pitrino
Utente medio
Utente medio

Maschile
Numero di messaggi : 385
Data d'iscrizione : 21.08.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: alcuni consigli sulla cova

Messaggio Da rosibaby il Lun Set 03, 2012 6:02 pm

A 20 giorni non è necessario imbeccarli di notte.
Visto che le temperature sono ancora abbastanza alte puoi anche fare come hai detto, il piccolo va messo in una scatolina coperta da un panno scuro con sopra la lampada accesa. Il panno scuro serve a chiudere la scatola ma anche a farlo dormire, la luce costantemente accesa gli darebbe fastidio altrimenti.
Devi controllarlo spesso, questi metodi empirici non sono precisi, per cui dentro la scatola potrebbe esserci comunque una temperatura non idonea, troppo calda o non sufficiente, di conseguenza devi regolare la distanza della lampada.
Tra un paio di giorni prova a mettere il più grande dei pullini su un piano, e guarda come tiene le zampe, a quest'età spesso sembra che le abbiano storte ma non è così. Le zampette quasi sempre si deformano quando i piccoli stanno sulla superficie dura ma se il nido è ben imbottito in genere non succede. Intorno ai 20 giorni poi dovrebbe già essere in grado di stringere le dita delle zampe intorno al tuo dito, a quel punto lo vedi ancora meglio.
avatar
rosibaby
Super Moderatori
Super Moderatori

Femminile
Numero di messaggi : 3010
Data d'iscrizione : 17.09.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: alcuni consigli sulla cova

Messaggio Da Pitrino il Lun Set 03, 2012 6:26 pm

oook dmn lo faro! grazie mille
avatar
Pitrino
Utente medio
Utente medio

Maschile
Numero di messaggi : 385
Data d'iscrizione : 21.08.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: alcuni consigli sulla cova

Messaggio Da _SiLLY. il Mar Set 04, 2012 11:52 pm

Eccoli qui! Come sono grandi, complimenti per questa cova.
avatar
_SiLLY.
Utente Master
Utente Master

Femminile
Numero di messaggi : 2154
Data d'iscrizione : 04.11.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: alcuni consigli sulla cova

Messaggio Da Pitrino il Mer Set 05, 2012 11:44 am

grazie! ho dedicato tutto me stesso per farli crescere bene
avatar
Pitrino
Utente medio
Utente medio

Maschile
Numero di messaggi : 385
Data d'iscrizione : 21.08.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: alcuni consigli sulla cova

Messaggio Da RINGHIO il Mer Set 05, 2012 10:58 pm

ottimo lavoro

_________________
RINGHIO R.N.A. 30MW
n° tessera771 CIAA
avatar
RINGHIO
Amministratore
Amministratore

Maschile
Numero di messaggi : 3818
Data d'iscrizione : 10.10.07

Tornare in alto Andare in basso

Re: alcuni consigli sulla cova

Messaggio Da Pitrino il Gio Set 06, 2012 2:32 pm

sto provandoa costruire qualcosa che assomigli ad una camera calda


che temperatura ci dovrebbe essere dentro x un pullo di 25 gg
avatar
Pitrino
Utente medio
Utente medio

Maschile
Numero di messaggi : 385
Data d'iscrizione : 21.08.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: alcuni consigli sulla cova

Messaggio Da Pitrino il Gio Set 06, 2012 7:23 pm

avatar
Pitrino
Utente medio
Utente medio

Maschile
Numero di messaggi : 385
Data d'iscrizione : 21.08.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: alcuni consigli sulla cova

Messaggio Da rosibaby il Gio Set 06, 2012 9:24 pm

Lo hai già trasferito? Per ora la temperatura deve essere di 30 gradi circa, verso i 25 giorni scendi a 28 gradi e via via come si impiuma diminuisci fino ad arrivare alla temperatura ambiente.
avatar
rosibaby
Super Moderatori
Super Moderatori

Femminile
Numero di messaggi : 3010
Data d'iscrizione : 17.09.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: alcuni consigli sulla cova

Messaggio Da Pitrino il Gio Set 06, 2012 9:46 pm

ahhh quindi 30 gradi va bene? io lo volevo portare a 35...ottimo! ma mi puoi illuminare sul come dargli cibo? ho paura che nn si prenda abbastanza cibo cn la siringa...nn riesco a capire se ha il gozzo pieno
avatar
Pitrino
Utente medio
Utente medio

Maschile
Numero di messaggi : 385
Data d'iscrizione : 21.08.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: alcuni consigli sulla cova

Messaggio Da rosibaby il Ven Set 07, 2012 8:50 am

Non è un polletto da arrostire...... sorrisone
é già coperto di piumino? Il gozzo dovrebbe essere ancora ben visibile, soprattutto quando si riempie mentre mangia. Prepara la pappa e tutto l'occorrente, poi prendi il piccolo, ti conviene tenere a portata di mano un bicchiere con acqua calda, non bollente, dove immergere la siringa durante le pause, in modo che il contenuto non si raffreddi. All'inizio dovrebbe mangiare almeno 3 - 4 ml di pappa, poi via via di più. Prepara la quantità di pappa necessaria ad ogni pasto, quella che avanza buttala. Normalmente è sufficiente quella che viene con un cucchiaino di polvere, così avrai poco spreco. Pulisci bene il piccolo, non lasciargli residui di pappa appiccicati addosso che poi si seccano e gli danno fastidio, puoi usare uno scottex umido.
Se vedi che hai troppe difficoltà o che non mangia e si indebolisce fai sempre in tempo a rimetterlo nel nido con i genitori.
avatar
rosibaby
Super Moderatori
Super Moderatori

Femminile
Numero di messaggi : 3010
Data d'iscrizione : 17.09.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: alcuni consigli sulla cova

Messaggio Da Pitrino il Ven Set 07, 2012 10:03 am

cercherò d capire in questi giorni che gli do solo un pasto extra come dovrebbe essere un gozzo pieno...ho paura sinceramente
avatar
Pitrino
Utente medio
Utente medio

Maschile
Numero di messaggi : 385
Data d'iscrizione : 21.08.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: alcuni consigli sulla cova

Messaggio Da rosibaby il Ven Set 07, 2012 4:11 pm

E' strano, il gozzo a 20 giorni è visibile, e mentre gli dai da mangiare dovresti vederlo riempirsi. Quando lo prendi sarà sicuramente vuoto o quasi, per cui dopo mangiato la differenza si vede. Poi se ingoia il contenuto della siringa non dovresti avere dubbi.

Ho trovato questa foto, il gozzetto pieno di un pullino ha questo aspetto.

avatar
rosibaby
Super Moderatori
Super Moderatori

Femminile
Numero di messaggi : 3010
Data d'iscrizione : 17.09.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: alcuni consigli sulla cova

Messaggio Da Pitrino il Ven Set 07, 2012 5:35 pm

questa foto mi era essenziale x capire...lo nutrirò fino a che diventi cosi! ma le prime volte che lo prendo ha paura...trem,a..è normale?
avatar
Pitrino
Utente medio
Utente medio

Maschile
Numero di messaggi : 385
Data d'iscrizione : 21.08.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: alcuni consigli sulla cova

Messaggio Da rosibaby il Ven Set 07, 2012 7:07 pm

certo, deve stare al caldo, per questo la sua permanenza all'esterno deve essere ridotta al minimo indispensabile, giusto il tempo della pappa. controlla se dentro la scatolina trema, in questo caso cerca di aumentare la temperatura di un paio di gradi
avatar
rosibaby
Super Moderatori
Super Moderatori

Femminile
Numero di messaggi : 3010
Data d'iscrizione : 17.09.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: alcuni consigli sulla cova

Messaggio Da Pitrino il Ven Set 07, 2012 8:10 pm

lo toglierò definitivamente dal nido lunedi...cmq la temperatura ambiente è 28 gradi e nella camera che gli ho costruito si raggiungono 34 gradi..nn penso senta freddo
avatar
Pitrino
Utente medio
Utente medio

Maschile
Numero di messaggi : 385
Data d'iscrizione : 21.08.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: alcuni consigli sulla cova

Messaggio Da rosibaby il Ven Set 07, 2012 11:56 pm

Quindi per ora hai iniziato ad imbeccarlo ma poi lo rimetti nel nido?
avatar
rosibaby
Super Moderatori
Super Moderatori

Femminile
Numero di messaggi : 3010
Data d'iscrizione : 17.09.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: alcuni consigli sulla cova

Messaggio Da Pitrino il Sab Set 08, 2012 9:57 am

diciamo che l'ho fatto solo una volta, xke dovevo pulire il loro nido e con l'occasione...però ho visto che il più piccolo dei 3 è decisamente piccolo con un solo occhio aperto...
avatar
Pitrino
Utente medio
Utente medio

Maschile
Numero di messaggi : 385
Data d'iscrizione : 21.08.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: alcuni consigli sulla cova

Messaggio Da rosibaby il Sab Set 08, 2012 1:10 pm

Sei sicuro che l'altro occhio non lo apre per niente? Tienilo sotto osservazione, semmai dagli ogni tanto un'imbeccata di pappa così se viene un pò trascurato dai genitori non si indebolisce. A volte capita che i più grandi prendono il sopravvento, sono sempre davanti coi becchi aperti e i genitori imbeccano soprattutto loro. Quelli più piccoli però possono indebolirsi fino a morire.
avatar
rosibaby
Super Moderatori
Super Moderatori

Femminile
Numero di messaggi : 3010
Data d'iscrizione : 17.09.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: alcuni consigli sulla cova

Messaggio Da Pitrino il Sab Set 08, 2012 2:39 pm

quindi se devo scegliere di toglierne uno dal nido x allevarlo a mano mi consigli d togliere lui?

ha 15 gg...nn vi sembra abbia anche le zampe un po trp larghe?


Ultima modifica di Pitrino il Sab Set 08, 2012 4:37 pm, modificato 1 volta
avatar
Pitrino
Utente medio
Utente medio

Maschile
Numero di messaggi : 385
Data d'iscrizione : 21.08.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: alcuni consigli sulla cova

Messaggio Da francesco_karim il Sab Set 08, 2012 3:26 pm

quindi rosi ti ha detto di aiutare il più piccolo...

se togli il più grande il più piccolo verrà alimentato (tienilo sempre sotto controllo)
avatar
francesco_karim
Utente Master
Utente Master

Maschile
Numero di messaggi : 2174
Data d'iscrizione : 18.08.11

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 4 di 11 Precedente  1, 2, 3, 4, 5 ... 9, 10, 11  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum