il mio piccolo ancestrale e' morto

Andare in basso

il mio piccolo ancestrale e' morto

Messaggio Da giry74 il Ven Mar 01, 2013 7:59 pm

ciao a tutti,ho(avevo) 2 piccoli fischer allevati a mano di circa 3 mesi,un lutino ed un ancestrale.
ieri dopo averli fatti girovagare x la sala,come mia abitudine,li ho rimessi in gabbia per la pappa.io e la mia compagna li abbiamo imitati e siamo andati in cucina a mangiare.dopo una decina di minuti si sentono delle "urla" quasi isteriche,accorro e vedo il piccolo ancestrale che svolazza nella gabbietta in preda al panico.il lutino e' immobile e mi osserva con aria innocente.dopo alcuni istanti l'ancestrale si ferma e si accascia nella gabbia.lo raccolgo ed e' ancora vivo,molto scosso ma vivo.era forse svenuto.la mia ragazza lo tiene in mano e lui sembra molto sofferente.ci scappa per un attimo e sembra che "cammini"come un ubriaco...si riaccascia...svenuto.lo raccogliamo di nuovo e,in qualche modo,sembra riprendersi.provo a dargli un po' d'acqua e lui beve,poi gli offro con una siringa del miele e lui lo accetta.soffre,soffre e soffre visibilmente(e noi con lui!),infine chiude gli occhietti....x sempre.che agonia,poverino.
e' il secondo ancestrale che mi muore dopo un mese di convivenza col lutino.allo stesso modo.voi dite che il lutino(probabilmente femmina) sia l'artefice?cosa mi suggerite? prenderne uno maschio o lasciarla sola? io vorrei darle un compagno o amico xche' durante il giorno sono assente.credevo di fare una cosa giusta.vi prego,aspetto i vs preziosi consigli.grazie x l'attenzione
avatar
giry74
Nuovo arrivato

Maschio
Numero di messaggi : 38
Data d'iscrizione : 29.01.13

Torna in alto Andare in basso

Re: il mio piccolo ancestrale e' morto

Messaggio Da Ospite il Ven Mar 01, 2013 11:18 pm

avresti dovuto far fare una necroscopia all'esemplare deceduto...è difficile dire di cosa sia morto.
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: il mio piccolo ancestrale e' morto

Messaggio Da giry74 il Ven Mar 01, 2013 11:31 pm

in ogni caso mirtillo,tu cosa mi consigli di fare ora,visto che e' gia' accaduto due volte?!
avatar
giry74
Nuovo arrivato

Maschio
Numero di messaggi : 38
Data d'iscrizione : 29.01.13

Torna in alto Andare in basso

Re: il mio piccolo ancestrale e' morto

Messaggio Da Ospite il Sab Mar 02, 2013 12:14 am

è molto strana come cosa...fosse stato uno solo a morirti avrei potuto pensare ad un infarto, anni fa me ne è morto uno giovanissimo di infarto e non è stato bello vederlo morire piano piano.
Ma addirittura due così, se erano integri senza lesioni evidenti e sangue...ti direi che il lutino non possa avergli fatto nulla.
per averli uccisi dovrebbe almeno almeno avergli fratturato il cranio ma lo avresti visto!
Io ti direi di far analizzare le feci per vedere di escludere dei coccidi e la giardia, come analisi dovrebbero fartela direttamente i veterinari. Basta che raccogli le feci fresche del tuo lutino, quante più ne puoi prendere ovviamente. Le metti in una bustina sigillata oppure in un campione per feci ad uso umano. Senti se trovi un veterinario che abbia la possibilità di farti direttamente lui queste analisi e vedi un pò. La giardia e i coccidi possono influire anche sul sistema nervoso ma in genere sugli adulti non è una malattia delle più pericolose e hanno un decorso lungo, o il pappagallo guarisce o deperisce molto lentamente fino a morire.

L'atteggiamento aggressivo delle femmine in genere si sviluppa verso il 6/8 mese, raramente prima su femmine molto precoci. Ma ad ogni modo la femmina tende ad essere aggressiva solo con gli "invasori" cioè coloro che arrivano nuovi nel suo territorio...se già vivevano assieme è impensabile che lo abbia aggredito così pesantemente.

Io avrei un'altra teoria invece...sento puzza di teflon! Hai detto che eravate andati a mangiare...le pentole antiaderenti e la teglia per la piada quando si riscaldano emettono il famigerato gas tossico teflon, per noi umani solo cancerogeno ma per gli uccelli è letale nel giro di pochi minuti.
Magari stavate cucinando con pentole antiaderenti con la porta della cucina aperta e quello verde magari era un soggetto meno forte fisicamente quindi ha subito più pesantemente gli effetti dell'intossicamento. Magari il lutino è un esemplare fisicamente più robusto e forte tale da sopportare dosi maggiori di tossina....cosa che non ti mette al riparo dal poterlo vedere morire.
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: il mio piccolo ancestrale e' morto

Messaggio Da Ospite il Sab Mar 02, 2013 12:20 am

Anche il sintomo del barcollamento e dello svenimento sono molto indicativi di un intossicamento per inalazione....non è solo la verniciatura antiaderente in realtà ad essere tossica ma anche il gas metano dei fornelli (bastano fuoriuscite anche minime) o le pentole di ghisa e le griglie. Queste ultime non producono gas tossici direttamente ma il tipo di cottura produce molto fumo...cioè anidride carbonica e altri gas ugualmente letali.

La lista dei composti aerobici letali è lunga, fumo delle sigarette, incensi, candele profumate, lacche, detersivi volatili come la candeggina....
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: il mio piccolo ancestrale e' morto

Messaggio Da giry74 il Sab Mar 02, 2013 1:07 am

dici che potrebbe essere anche la spuma per capelli?la mia ragazza ne fa uso e al verde piaceva rosicchiare.il teflon lo escluderei xche' la porta della cucina rimane chiusa.cmq la lutina e' decisamente aggressiva,continuava a spiumare il piccolo ancestrale che ,di conseguenza,emetteva piccoli lamenti.
infine,il primo ancestrale e' praticamente vissuto sempre assieme,mentre il secondo e' subentrato.in entrambi i casi di decesso,c'e' da dire che prima si e' consumato un bel litigio con urla.che ne pensi?grazie di cuore
avatar
giry74
Nuovo arrivato

Maschio
Numero di messaggi : 38
Data d'iscrizione : 29.01.13

Torna in alto Andare in basso

Re: il mio piccolo ancestrale e' morto

Messaggio Da rosibaby il Sab Mar 02, 2013 1:12 am

Al teflon ho pensato subito anch'io.
Alcuni anni fa mi morì un uccellino, ne avevo diversi in cucina e stavo cucinando con una padella antiaderente, morì solo lui dopo una straziante agonia, gli altri però non subirono effetti negativi, probabilmente era il più debole.
Ora uso le padelle col rivestimento ceramico.
Se quello morto fosse stato aggredito avrebbe avuto delle lesioni evidenti, se era integro le cause sono altre.
avatar
rosibaby
Super Moderatori
Super Moderatori

Femmina
Numero di messaggi : 3010
Data d'iscrizione : 17.09.09

Torna in alto Andare in basso

Re: il mio piccolo ancestrale e' morto

Messaggio Da Ospite il Sab Mar 02, 2013 1:42 am

Hai fatto un periodo di ambientamento quando hai portato a casa il secondo verde? Mi spiego...li hai tenuti divisi ma vicini oppure li hai messi direttamente insieme?
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: il mio piccolo ancestrale e' morto

Messaggio Da giry74 il Sab Mar 02, 2013 1:48 am

il secondo l'ho ingenuamente messo direttamente dentro,cercando di controllare il piu' possibile
avatar
giry74
Nuovo arrivato

Maschio
Numero di messaggi : 38
Data d'iscrizione : 29.01.13

Torna in alto Andare in basso

Re: il mio piccolo ancestrale e' morto

Messaggio Da giry74 il Sab Mar 02, 2013 1:45 pm

questa mattina,tornando a ripensare alla disgrazia,mi e' venuto in mente un particolare che potrebbe fare un po' piu' di luce.
nella gabbia tenevo una pallina per animali,piuttosto piccola e spugnosa,che i piccoli si divertivano a beccare e distruggere.ho notato diversi piccoli pezzettini spugnosi x il fondo della gabbia e,rileggendo i messaggi di mirtillo,ho ipotizzato l'idea soffocamento.dite che puo' essere la soluzione all'enigma?considerando che diversi semini e alcune briciole di pane si trovavano sul fondo,potrebbe essere che il verdino abbia scambiato qualche pezzetto di pallina x mangime e sia soffocato?
avatar
giry74
Nuovo arrivato

Maschio
Numero di messaggi : 38
Data d'iscrizione : 29.01.13

Torna in alto Andare in basso

Re: il mio piccolo ancestrale e' morto

Messaggio Da rosibaby il Sab Mar 02, 2013 8:02 pm

Credo che sia improbabile. Una risposta la potrebbe dare l'autopsia del corpo, ma penso che tu non lo abbia più.
avatar
rosibaby
Super Moderatori
Super Moderatori

Femmina
Numero di messaggi : 3010
Data d'iscrizione : 17.09.09

Torna in alto Andare in basso

Re: il mio piccolo ancestrale e' morto

Messaggio Da Ospite il Sab Mar 02, 2013 8:36 pm

quoto...resto dell'idea che sia stata intossicazione, nessuno ci vuole mai credere ma è la causa maggiore di morte di uccellini per chi li tiene in casa!
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum