Pulli a sorpresa

Pagina 2 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Pulli a sorpresa

Messaggio Da francesco_karim il Dom Ago 12, 2012 12:55 pm

mi dispiace per l'accaduto

avatar
francesco_karim
Utente Master
Utente Master

Maschile
Numero di messaggi : 2174
Data d'iscrizione : 18.08.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pulli a sorpresa

Messaggio Da Nik il Dom Ago 12, 2012 1:04 pm

Gli sto dando Pretty Bird HRF 19/8
Il sopravvissuto è grande, in teoria dovrebbe già iniziare a mangiare da solo.
Gli do da mangiare alle 7, 15, 23.

E' abbastanza vitale e cerca sempre di aggrapparsi alle mani.
avatar
Nik
Nuovo arrivato

Maschile
Numero di messaggi : 91
Data d'iscrizione : 25.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pulli a sorpresa

Messaggio Da _SiLLY. il Dom Ago 12, 2012 1:11 pm

A quanto leggo in rete la 19/12 è adatta agli agapornis, non avevo mai sentito questa formula da imbecco prima.
avatar
_SiLLY.
Utente Master
Utente Master

Femminile
Numero di messaggi : 2154
Data d'iscrizione : 04.11.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pulli a sorpresa

Messaggio Da Nik il Dom Ago 12, 2012 2:04 pm

Ecco un foto:
Non è tenerissimo? (fate gli scongiuri con me!)

avatar
Nik
Nuovo arrivato

Maschile
Numero di messaggi : 91
Data d'iscrizione : 25.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pulli a sorpresa

Messaggio Da _SiLLY. il Dom Ago 12, 2012 2:55 pm

Che tesoro, è stupendo.. la pica è proprio estesa.. è un bell'ancestralino.. love
Spero tanto che ce la faccia, davvero!
avatar
_SiLLY.
Utente Master
Utente Master

Femminile
Numero di messaggi : 2154
Data d'iscrizione : 04.11.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pulli a sorpresa

Messaggio Da _SiLLY. il Dom Ago 12, 2012 2:56 pm

Che tesoro, è stupendo.. la pica è proprio estesa.. è un bell'ancestralino.. love
Spero tanto che ce la faccia, davvero!
avatar
_SiLLY.
Utente Master
Utente Master

Femminile
Numero di messaggi : 2154
Data d'iscrizione : 04.11.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pulli a sorpresa

Messaggio Da Ospite il Dom Ago 12, 2012 3:55 pm

vedendo la testa e lo sviluppo delle penne primarie in proporzione al resto del corpo...è estremamente sottosviluppato....io aumenterei le poppate..per una settimana gli darei tutto il cibo che mangia anche ogni 3 ore..più liquido di quello che alla sua età andrebbe somministrato! E' importante tenere in conto infatti che avrà difficoltà ad ingerire e quindi poi a digerire un cibo troppo consistente visto e considerato che era stato abbandonato e quindi senza cibo per troppo tempo! Pertanto è da preferirsi una soluzione inversa,...più poppate con cibo più liquido! Poi passata la settimana di Full immersion pappa...valutarne lo sviluppo e quindi magari decidere di ridurre le poppate e raddensare la pappa.
avatar
Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Pulli a sorpresa

Messaggio Da Ospite il Dom Ago 12, 2012 3:57 pm

Quanto alla temperatura della pappa...solo una correzione a quanto detto da _Silly...
La temperatura del cibo somministrato non deve superare i 45° C per evitare scottature nel gozzo né essere inferiore a 35° C per evitare problemi alla digestione....39° quindi va bene ma può anche essere superiore...basta restare sotto i 45°!
avatar
Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Pulli a sorpresa

Messaggio Da Nik il Dom Ago 12, 2012 5:49 pm

Grazie mirtillo, devo insistere anche sa ha il gozzo pieno?
E' un problema se lui, spontaneamente mangia qualche semino di pànico?
avatar
Nik
Nuovo arrivato

Maschile
Numero di messaggi : 91
Data d'iscrizione : 25.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pulli a sorpresa

Messaggio Da Rosy il Dom Ago 12, 2012 6:04 pm

Ce la farà, dai, io ne ho viste di peggio...dagli da mangiare tutte le volte che vuole, il gozzo non lasciarlo svuotare completamente durante il giorno! Ma solo la notte. Deve recuperare!!! Metti spighe di panico e semini a disposizione...non si sa mai...incrociamo le dita!!! metal
avatar
Rosy
Utente medio
Utente medio

Femminile
Numero di messaggi : 451
Data d'iscrizione : 03.11.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pulli a sorpresa

Messaggio Da Nik il Dom Ago 12, 2012 6:59 pm

ora mastica segatura... Shocked
avatar
Nik
Nuovo arrivato

Maschile
Numero di messaggi : 91
Data d'iscrizione : 25.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pulli a sorpresa

Messaggio Da Nik il Dom Ago 12, 2012 10:34 pm

Lui non chiede cibo, lo forzo io con una siringa e una cannuccia direttamente nel gozzo.
Ha mangiato alle 15 ma ha ancora il gozzo pieno.
Ora è molto vitale, sembra essersi ripreso. Cerca in continuazione di uscire dal trasportino arrampicandosi col becco.
Si calma quando lo prendi in mano e si addormenta.

Posso mettergli il panico e e i semini ma quando posso mettergli il beverino?
L'acqua temperatura ambiente potrebbe fargli male?
avatar
Nik
Nuovo arrivato

Maschile
Numero di messaggi : 91
Data d'iscrizione : 25.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pulli a sorpresa

Messaggio Da rosibaby il Lun Ago 13, 2012 11:55 am

Mi dispiace per l'accaduto, poveri pullini, erano messi veramente male.
Vedrai che con il piccolo sopravvisuto si riprenderà in fretta. Mettigli a disposizione il panico, comincerà a prendere dimestichezza coi semi. Sono concorde con Mirtillo per le quantità e per le modalità di somministrazione della pappa, se preferisci puoi mettergli a disposizione l'acqua, ma non preoccuparti se non lo vedi bere, finchè la sua alimentazione è prevalentemente liquida non sentirà la necessità di bere.
Per ora se non c'è altro modo continua ad alimentarlo col sondino, appena però accetterà l'imbecco cerca di cambiare sistema, la siringa in genere è ben accetta e costituisce un sistema efficace e non traumatico.
Un'ultima cosa, io non farei più riprodurre i genitori, o almeno cercherei di capire quale dei 2 ha il vizio della pica e riformerei la coppia con un'altro soggetto, escludendo quello "difettoso". In ogni caso la prossima volta posiziona il nido in modo che tu possa ispezionarlo facilmente e con una certa frequenza, non voglio infierire, ma se ti fossi accorto prima di quello che stava succedendo probabilmente avresti potuto salvare anche gli altri.
avatar
rosibaby
Super Moderatori
Super Moderatori

Femminile
Numero di messaggi : 3010
Data d'iscrizione : 17.09.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pulli a sorpresa

Messaggio Da Nik il Lun Ago 13, 2012 12:21 pm

Ieri gli ho dato (col sondino) 50ml di pastone diluito.
Stamattina il gozzo non era vuoto e (come al solito) si rifiutava di aprire il becco per fare entrare il sondino.
Purtroppo ne io me mia moglie, oggi, potevamo assentarci dal lavoro quindi (alle 7e30) lo abbiamo forzato ad ingurgitare 20ml di pastone diluito e mangerà ancora verso le 14 (e da quel momento sarà assistito 24/24 ore).
Mio, figlio, che lo osserva ha telefonato dicendo che stava spilucando il panico.
Lui è molto vitale e cerca sempre di farsi prendere in mano. se lo metto distante da me fa dei balzi sbattendo le ali (ma non ha abbastanza penne per volare)

Oggi mia moglie proverà, con un po' di pazienza, a nutrirlo con pastone diluito senza sondino, sperando che accetti il cibo dalla siringa.

Al momento lui sta in un trasportino in plastica per cavie riempito di segatura, stasera lo vorrei mettere in una gabbietta con mangiatoie e beverini, sempre con la segatura sul fondo.

Spero che sopravviva, purtroppo, in futuro, non potrò dedicargli tutte le attenzioni che necessita un aga allevato a mano. Per non fargli soffrire la solitudine è meglio dargli un compagno/a della sua specie?
(Non mi importa che si disaffezioni a me, mi basta che sia felice)

Chiedo scusa se vi tempesto di domande (che probabilmente per voi sono banali). Spero di poter ricambiare, un giorno, il favore.

P.S: I genitori, non intendo più farli riprodurre (praticamente già vivo in uno zoo): ho messo il nido perché ormai ero convinto fossero due maschi e volevo (ingenuamente) offrirgli un riparo per i primi giorni di primavera passati sul balcone.
avatar
Nik
Nuovo arrivato

Maschile
Numero di messaggi : 91
Data d'iscrizione : 25.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pulli a sorpresa

Messaggio Da rosibaby il Lun Ago 13, 2012 3:16 pm

Nessun problema per le domande, siamo quì apposta.
Avendolo allontanato dai genitori e nutrendolo inevitabilmente si legherà a voi, fai bene a pensare di dargli un compagno, visto che in seguito non potrete dedicargli molto tempo. E' un fatto molto positivo che mangi già qualcosa da solo, a breve mettigli a disposizione anche un pò di mangime e il pastoncino all'uovo.
Potreste provare ad alimentarlo anche con un cucchiaino, a volte qualche esemplare recalcitrante lo accetta più volentieri, però con questo sistema ci vuole più tempo e la pappa si raffredda, quindi quella nel bicchiere va tenuta necessariamente a bagnomaria in un altro contenitore con acqua calda.
avatar
rosibaby
Super Moderatori
Super Moderatori

Femminile
Numero di messaggi : 3010
Data d'iscrizione : 17.09.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pulli a sorpresa

Messaggio Da Nik il Lun Ago 13, 2012 4:32 pm

Allora aggiorno la situazione (sempre per permettervi di consigliarmi meglio e mettermi in guardia da eventuali errori)
Alle 15 pare avesse il gozzo pienissimo avendo fatto scorpacciate di panico.
stasera eventualmente gli do il pappone diluito.
Nel frattempo metterò beverini e mangiatoie.
Per il pastoncino all'uovo va bene quello che si trova nei supermercati?
Per la compagnia meglio un altro allevato a mano?
avatar
Nik
Nuovo arrivato

Maschile
Numero di messaggi : 91
Data d'iscrizione : 25.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pulli a sorpresa

Messaggio Da _SiLLY. il Lun Ago 13, 2012 4:37 pm

Riguardo il pastoncino, io non lo acquisto mai nei supermercati perchè solitamente non sono appositi e contengono 'schifezze'..
Riguardo invece al compagno futuro dell'aga, va bene anche un soggetto non allevato allo stecco.
avatar
_SiLLY.
Utente Master
Utente Master

Femminile
Numero di messaggi : 2154
Data d'iscrizione : 04.11.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pulli a sorpresa

Messaggio Da rosibaby il Lun Ago 13, 2012 8:00 pm

Sarebbe meglio un pastoncino preso in uccelleria, ma se non ne trovi prendi un savoiardo, gratta via lo zucchero e sbriciolalo, è un'ottima alternativa.
In quanto al compagno puoi prenderlo allevato a mano o non, scegli tu in base anche alle tue disponibilità. Io prenderei un esemplare abbastanza giovane (max 3 - 4 mesi), anche non allevato a mano. Però prima dovresti sapere se il tuo è maschio o femmina
avatar
rosibaby
Super Moderatori
Super Moderatori

Femminile
Numero di messaggi : 3010
Data d'iscrizione : 17.09.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pulli a sorpresa

Messaggio Da Nik il Lun Ago 13, 2012 10:06 pm

lo farò sessare, so che quello al DNA lo fanno in un paese vicino al mio.
Mi piacerebbe un allevato a mano perché l'idea è quello di farli vivere (a differenza dei genitori che vivono in una voliera) in una gabbia (maneggevole) e farli uscire ogni tanto in una stanza con finestre e porte chiuse e il gatto fuori.
Temo, quindi, che uno selvatico sarebbe costretto a stare spesso dentro perché poi sarebbe difficile riprenderlo ogni volta.
Ovviamente poi dipende dalla spesa.

Tornando a "Pollo" (così lo chiamo ora) oggi è stato molto attivo. ma ho dovuto forzarlo a magiare ancora col sondino. Ne ha sputato un po' e poi a cominciato a muovere la testa in alto e in basso mentre sembrava ingoiare (è normale?). Durante il giorno ha mangiato panico.
avatar
Nik
Nuovo arrivato

Maschile
Numero di messaggi : 91
Data d'iscrizione : 25.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pulli a sorpresa

Messaggio Da Nik il Mar Ago 14, 2012 2:03 am

L'ho alimentato questa mattina (20ml perché aveva già il gozzo pieno)
Dal rametto di panico mancavano dei semini ma non so se li ha mangiati o solo staccati nel tentativo di arrampicarcisi.
Nel pomeriggio (ore 15) 20ml perché aveva ancora il gozzo pieno.
Stasera alle 23 gli ho dato 50 ml ma ne ha risputato un po'.
Si vedeva il bianco anche ai lati del collo (maggiormente alla sua destra)
Non c'è modo di farlo mangiare se non col tubicino infilato fino al gozzo.
E' vitale e va di corpo.
Non so come regolarmi.
avatar
Nik
Nuovo arrivato

Maschile
Numero di messaggi : 91
Data d'iscrizione : 25.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pulli a sorpresa

Messaggio Da Nik il Mar Ago 14, 2012 10:38 am

Stamattina era freddino e mogio (non riusciva a stare sveglio e inciampava se forzato a camminare). Lo abbiamo tenuto tra le mani per quasi 2 ore e sembra essersi leggermente ripreso.
Il gozzo sembrava ancora un po' pieno e come al solito rifiutava il cibo così lo abbiamo nutrito a forza usando il tubicino.

Vorrei provare a smettere di forzarlo e aspettare che sia lui a chiedere cibo ma non è che si lascia morire di fame?
Il mio veterinario di esotici di fiducia è in ferie (sembra che i miei animaletti aspettino solo questi periodi per avere problemi).

(ragazzi so che sono insistente e dovrei cercare risposte sul forum prima di fare tutte queste domande ma più leggo e più mi sento confuso, abbiate pazienza)
avatar
Nik
Nuovo arrivato

Maschile
Numero di messaggi : 91
Data d'iscrizione : 25.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pulli a sorpresa

Messaggio Da Nik il Mar Ago 14, 2012 11:15 am

E' sempre più letargico.
Ho letto i sintomi della POLYOMAVIROSI
Sembrano quelli! sto piangendo
avatar
Nik
Nuovo arrivato

Maschile
Numero di messaggi : 91
Data d'iscrizione : 25.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pulli a sorpresa

Messaggio Da Nik il Mar Ago 14, 2012 1:16 pm

Sta morendo!
avatar
Nik
Nuovo arrivato

Maschile
Numero di messaggi : 91
Data d'iscrizione : 25.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pulli a sorpresa

Messaggio Da Nik il Mar Ago 14, 2012 2:11 pm

Ora è coi fratellini, addio piccolo amore.
avatar
Nik
Nuovo arrivato

Maschile
Numero di messaggi : 91
Data d'iscrizione : 25.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pulli a sorpresa

Messaggio Da Ospite il Mar Ago 14, 2012 3:22 pm

purtroppo sono cose che possono succedere..specie quando si hanno delle nascite! sono momenti difficili da gestire specie la prima volta...c'è chi reagisce male e decidere di non riprodurre più e chi invece decide di accettare il corso della vita e andare avanti...
Quanto alla malattia, nel caso degli uccelli è impossibile capire di cosa sia malato un esemplare quando manifesta sintomi di malessere poichè in genere sono gli stessi per qualsiasi tipo di malattia...o nel tuo caso una situazione di alimentazione sospesa per troppo tempo...che in piccoli da imbecco in genere è qualcosa di devastante!

Se volessimo essere pignoli si potrebbe ipotizzare anche che i genitori abbiano volutamente deciso di abbandonare i piccoli perchè non sani...oppure perchè desiderosi di riaccoppiarsi prematuramente!

Mi rendo conto che sia di poca consolazione ma avete fatto tutto quello che potevate fare...è veramente apprezzabile come avete tentato di gestire una situazione simile!
avatar
Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum